Tag

, , , , , , ,

Il cotechino in crosta è un’idea davvero sfiziosa e originale per presentare il cotechino con le lenticchie durante il cenone di San Silvestro. Il cotechino viene prima cotto e ricoperto con una crema di lenticchie aromatizzata al rosmarino, poi avvolto nella pasta brisée che verrà decorata con foglioline di agrifoglio. Il risultato? Una copertura croccante e dorata che racchiude un saporito e ricco ripieno.

PREPARAZIONE

Cotechino in crosta

Per preparare il cotechino iniziate cuocendo il cotechino in abbondante acqua, se utilizzate un cotechino precotto seguite le indicazioni sulla confezione. Scolatelo, fatelo raffreddare e provatelo della pelle. Nel frattempo preparate le lenticchie che avrete lasciato in ammollo in acqua fredda per almeno due ore. Sciogliete il burro e l’olio in una casseruola e aggiungete la cipolla, carota e sedano tritati e i rametti di rosmarino (1) fateli appassire per 10 minuti, poi incorporate anche le lenticchie ben scolate (2). Fatele rosolare per qualche secondo e poi aggiungete un paio di mestoli di brodo (3). Portate a termine la cottura delle lenticchie (ci vorranno circa 40 minuti), aggiungendo del brodo se serve, infine salate e pepate a piacere.

Cotechino in crosta

Le lenticchie dovranno essere piuttosto asciutte. Eliminate i rametti di rosmarino e frullate le lenticchiein un mixer (4), ottenendo una crema asciutta ma spalmabile. Spalmate quindi il cotechino ormai freddo con la crema di lenticchie (5) ricoprendone bene tutti i lati, ad eccezione di quello in basso. Stendete lapasta brisée e stendete un rettangolo di crema di lenticchie (6) che aderirà poi al fondo del cotechino,

Cotechino in crosta

posate il cotechino al centro e avvolgetelo con la pasta brisée (7). Chiudete bene i lati del cotechino ritagliano i lembi di pasta in eccesso che conserverete per le decorazioni (8-9).

Cotechino in crosta

Spennellate quindi la pasta brisée con lil tuorlo sbattuto insieme alla panna (10). Ritagliate delle sagome a forma di fogliolina d’agrifoglio dalla pasta brisée avanzata e posizionatele sulla superficie del cotechino (11), realizzate poi le bacche facendo delle piccole palline di pasta. Spennellate anche le decorazioni con l’uovo sbattuto (12) e cuocete il cotechino in forno per circa 30 minuti a 180°C fino a che la pasta brisée non sarà ben dorata.

 ■ CONSIGLIO

Per coprire il cotechino, in alternativa alle lenticchie potete utilizzare degli spinaci saltati in padella!

SBIRCIATO su giallozafferano.it

Annunci