Tag

, ,

Degne della pagina COCORITO’s SQUARE le voci che nelle ultime ore stanno veicolando nei “covi” della politica, così come SBIRCIAPAOLA li ha descritti nel post PER IL BENE DELLA CITTA’ .

Sarebbero voci provenienti da ambienti della sinistra moderata rimasta orfana, ad oggi, del candidato a sindaco.

Sono tante le riunioni che si susseguono nelle fredde sere di questo periodo pre-elettorale, così come sarebbero tante le “liste” che si starebbero organizzando per dire la loro alle prossime di primavera. Più d’una pare sia stata interpellata da esponenti del PD locale per “chiedere aiuto”. Addirittura, pare che lo specchietto per le allodole appena uscito dal cilindro degli “orfani”, sia stato proprio la proposta di candidare a sindaco un elemento di una delle tante liste di cui sopra.

Voci di popolo o per meglio dire, di PAPPAGADD i CHIAZZA.

Questo arrampicarsi sugli specchi, se veritiero, è il segno che si è lavorato male negli ultimi anni.

Noi SBIRCIATORI, ormai siamo tanti, ci auguriamo che quella “personalità capace” cercata dall’attuale sindaco, che non si è resa “artefice di comportamenti non responsabili sia dal punto di vista etico che politico”, descritta dal fedele amico dello stesso, Pino D’andrea, sulle pagine della Gazzetta del Sud dell’ 8/01/2012, non la si trovi tra i tanti “giovani-vecchi” che la politica con la “p” minuscola ha già parzialmente, speriamo non irrimediabilmente, inquinato.

Annunci