Lo scultore Zappino, autore della statua di SanFrancesco appena ritrovata, ha dato la sua disponibilità per rifondere la mano mancante, collegarla e sabbiare la Statua. L’impegno che ha preso con Piero Greco (presidente del Gruppo Subacqueo Paolano) prevede il trasporto a Milano in fonderia e, dopo le necessarie lavorazioni, il trasporto della stessa a Paola in tempi brevi.

Piero Greco, nel raccontare il commovente incontro tra lo scultore e la statua, ha fissato una riunione in Capitaneria di Porto, presumibilmente lunedì prossimo, per organizzare la delicata operazione.

 

Annunci