Si gettano le basi per il programma amministrativo

Ferrari: «non ho dubitato nemmeno un istante dell’accordo»

PAOLA – Basilio Ferrari sarà il candidato a sindaco del centrodestra. Dopo il Pri anche l’Udc ha dato il suo assenso. Comprensibile la soddisfazione del coordinatore e capogruppo del Pdl.

«Stante l’attuale assetto dell’ Udc – spiega Ferrari – e nel rispetto dei ruoli era doveroso il confronto con l’attuale commissario provinciale dell’Udc con il quale non ho avuto difficoltà ad instaurare un proficuo e leale rapporto di stretta collaborazione. Sinceramente – aggiunge – non ho mai dubitato neanche per un istante dell’Udc e del fatto che sarebbe stato un partner della nostra coalizione, al fine di replicare nella nostra città la stagione di cambiamento che sta vivendo l’intera Calabria». Ferrari infine rileva: «Proseguo con determinazione nel progetto che sto portando avanti con amici ed alleati, sicuro che nei prossimi giorni si aggiungeranno nuovi soggetti politici e semplici cittadini animati dalla voglia di contribuire in termini di idee ed entusiasmo alla realizzazione  del programma amministrativo ed in seguito alla competizione elettorale».

L’incontro ufficiale tra Udc e Pdl si è svolto presso la segreteria provinciale dell’Udc, a Cosenza. Presenti il segretario provinciale del partito, Gino Pagliuso, in qualità di commissario cittadino Udc nella città di Paola, il candidato a sindaco, espressione del Pdl, Basilio Ferrari e il coordinatore e dirigente regionale dei Giovani Udc, Giovanni Folino.  Questo il comunicato ufficiale dei due partiti: «si sono gettate le basi per un’alleanza programmatica in vista delle elezioni per il rinnovo del consiglio comunale», che come si sottolinea nella nota: «dovrà essere ufficialmente sancita, e concretizzata, nel corso di una prossima riunione interpartitica». Soddisfazione per l’esito e per le modalità di svolgimento dell’incontro è stata espressa sia da Pagliuso che da Ferrari, i quali hanno inteso sottolineare «l’importanza e l’impegno che si metterà in campo per garantire, a Paola, un cammino amministrativo degno della migliore storia e delle migliori tradizioni della stessa città».

Francesco Storino

SBIRCIATO su IL QUOTIDIANO DELLA CALABRIA del 3/02/12

Annunci