E tu che ne pensi?

COMUNICATO STAMPA

Si è svolta ieri sera a Paola, presso la sede del Popolo della Libertà di Piazza del Popolo, alla presenza del candidato a Sindaco Basilio Ferrari, la riunione dei rappresentanti politici della coalizione dei moderati formata da PDL, PRI, UDC, Grande SUD.
La riunione, indetta per definire il programma amministrativo, è stata l’occasione per puntualizzare le priorità programmatiche da sottoporre all’attenzione dei paolani nelle elezioni amministrative del 2012.
I rappresentanti dei partiti hanno deciso di avanzare una proposta a tutte le altre coalizioni in campo.
PDL, UDC, PRI e GRANDE SUD, considerato che le elezioni comunali si svolgeranno nei giorni 6 e 7 maggio, ovvero immediatamente dopo la conclusione dei festeggiamenti in onore di San Francesco di Paola, propongono a tutte le altre liste di raggiungere un accordo che preveda la chiusura della campagna elettorale il 30 di aprile e non il 4 maggio, come invece prevede la legge sullo svolgimento della campagna elettorale.

PDL, UDC, PRI e GRANDE SUD, infatti, ritengono che non sarebbe rispettoso continuare la campagna elettorale nei giorni dei festeggiamenti del Santo. Per onorare la figura del Santo Patrono, si deve dare anche prova di un’unità della Città, prescindendo dai colori politici, nei giorni in cui si festeggia la figura del più illustre cittadino paolano, a cui i cittadini si stringono. Pertanto non è opportuno fare comizi o convegni elettorali. Sarebbe un gesto significativo della politica che renderebbe onore alla Città. Per questo è opportuno concludere, con il consueto sorteggio dei comizi finali, la campagna elettorale il 30 di aprile, anticipando di fatto il cosiddetto “silenzio elettorale, quantomeno in termini di manifestazioni pubbliche, comizi, convegni, incontri nei quartieri.
Sarebbe un grande gesto anche nei confronti della cittadinanza e delle migliaia di pellegrini che giungono nella nostra Città.
La riunione, dopo aver preso tale decisione, si è concentrata sugli aspetti programmatici prioritari, lo sviluppo, il lavoro, la tassazione fiscale, i finanziamenti e la gestione del bilancio, la cultura, lo sport, il turismo. Nella prossima settimana ci sarà la stesura definitiva del programma da presentare ai cittadini, anche tenendo conto delle proposte che stanno provenendo dai paolani che partecipano al gazebo itinerante organizzato dai giovani del PDL.

 

Annunci