Il post di SBIRCIAPAOLA di oggi, MARE NEGATO, ha già ottenuto la cordiale risposta dell’amm.re delegato della Marina di San Francesco spa, ing. Nigro.

“… mi attiverò da domani mattina per verificare la possibilità di accontentare la comunità paolana, alla quale noi teniamo moltissimo.
Deve, però, essere chiaro che noi siamo a Paola per costruire e gestire il porto turistico: ad oggi ci sono stati infiniti nodi burocratici, che uno alla volta stiamo con tanta pazienza dipanando.
I primi ad essere rammaricati del tempo perso siamo noi: ma abbiamo fiducia, tenacia e pervicacia nel recuperare.
Aggiornamenti sul tema li troverete a giorni sul nostro sito internet.
Buon mare a tutti!
Ing. Nigro”.

Questo uno stralcio del commento al nostro post.

Contattato telefonicamente, l’ing. Nigro ci ha assicurato che, effettuati i primi sondaggi, delimitata ulteriormente l’area strettamente necessaria per il cantiere, e messa in sicurezza la restante parte, farà in modo, per l’Estate 2012, che gran parte della spiaggia “recintata” possa essere fruita dai bagnanti.

Presto verrà organizzata una conferenza stampa per aggiornare la cittadinanza sull’andamento del progetto e per assicuraci che il mare, per l’Estate 2012, non sarà negato. Almeno per ciò che compete il cantiere del porto. Per tutto il resto, per esempio l’inquinamento del mare (così tanto sentito nel dibattito che è nato su facebook), ci rimettiamo ai voleri e alle “competenze” di chi ci sta amministrando e di chi ci amministrerà.

Un primo step è stato raggiunto. Continueremo come sempre a SBIRCIARE.

Annunci