ImageDebiti, cooperative, ostello, politica, opere pubbliche. Domenico De Rosa ne ha per tutti e per tutto. Nel suo comizio di ieri in piazza “asfalta” la giunta ed è un fiume in piena. Le sue accuse sono tutte dure. Parte dagli elogi al gruppo dirigente giovanile e poi ha critiche per tutti gli assessori. E soprattutto per il sindaco: “l’ostello non è una sua proprietà. E’ patrimonio del comune di Paola”. Sui debiti: “4 milioni e passa. i debiti fuori bilancio non li approveremo”. Sulle cooperative: “stanno impedendo ai lavoratori delle cooperative di assistere ai nostri comizi. Non sono pagati da 4 mesi. Non hanno rispetto per la gente.

Annunci