Tag

, , , , , , , , , , , , ,

MELISSA

Don Luigi Ciotti: “proviamo un grande dolore, tanto dolore e vogliamo innanzitutto esprimere tutta la nostra vicinanza alle famiglie e a tutti i ragazzi della scuola. Bisogna certo aspettare l’esito delle indagini sull’attentato. Quello che ora sentiamo di poter e dover dire che una morte di questo genere è inaccettabile . In Puglia ci sono beni confiscati alle mafie dove tanti giovani si danno da fare per ridare a questo nostro paese piu’ legalità, piu’ dignità, piu’ lavoro, piu’ giustizia sociale. Lo stesso avviene in tante scuole della Regione e del paese dove i ragazzi come quelli colpiti oggi dall’attentato imparano non solo le materie del sapere ma anche l’alfabeto della cittadinanza e della corresponsabilità. Che questo fatto violento, incredibile, non puo’ farci dimenticare la meraviglia di questi ragazzi impegnati a costruire il loro ma anche il nostro futuro” .

In una nota Don Luigi Ciotti, presidente nazionale di Libera nell’esprimere vicinanza alle famiglie dei ragazzi commenta
l’attentato a Brindisi.

Alle 18.00 presidi in tutta Italia:

l’attentato di stamane a Brindisi è stato condannato anche dal Pontefice Benedetto XVI. Il portavoce vaticano, Federico Lombardi, in merito, ha dichiarato che si tratta di ‘‘un fatto assolutamente orribile e vile, tanto più degno di esecrazione in quanto avvenuto nei pressi di una scuola’‘- aggiungendo che – l’Italia deve “reagire con decisione alle tentazioni di violenza e alle provocazioni terroristiche”.

Tante città italiane si mobiliteranno per dare un messaggio di solidarietà e di vicinanza alle vittime dell’attentato a Brindisi. Ecco l’elenco delle manifestazioni e delle fiaccolate organizzate nei principali capoluoghi d’Italia:

Ecco l’elenco delle iniziative spontanee:

  • Brindisi ore 18 piazza Vittoria
  • Paola ore 18 piazza del Popolo
  • Milano piazza San Fedele ore 17
  • Roma 18.30 davanti al Pantheon
  • Napoli, Palazzo San Giacomo ore 18.30
  • Palermo all’Albero di Falcone (via Notarbartolo) ore 16 e poi ore 20 presidio davanti la scuola giovanni falcone
  • Catania davanti prefettura ore 17
  • Verona – Sit-in in Piazza dei Signori (Piazza Dante) ore 18.00
  • Perugia – Piazza IV Novembre – ore 18.00
  • Firenze presso Biblioteca Nazionale ore 20
  • Napoli Palazzo San Giacomo
  • Brescia, ore 19 piazza della Loggia
  • Sassari alle 18 in piazza Castello
  • Padova ore 19 davanti al Comune
  • Genova ore 17 Piazza De Ferrari
  • Ancona  ore 18.00 Piazza Salvo D’Acquisto
  • Fano (pu) ore 21,00 piazza xx Settembre
  • Pescara ore 17,30 presidio in Piazza Sacro Cuore, dalle 21,00 in Piazza Salotto
  • Forte dei Marmi ore 15 in piazza falcone e borsellino
  • Trapani alle 22, davanti Palazzo Cavarretta
  • Molfetta, altezza Liceo Classico, appuntamento con sit-in alle 19.00
  • San Benedetto del Tronto, ore 19, di fronte al Comune
  • Capaci ore alla casetta “No mafia”
  • Macerata ore 19, piazza della Libertà
  • Pavia 17,30 presidio in piazza della Vittoria
  • Parma ore 18:30 in piazza Garibaldi
  • Vicenza, 16.30 davanti al palazzo del comune, vestiti di bianco
  • Terlizzi (BARI) ore 19:00 piazza Cavour.

La lista sarà aggiornata, non appena si riceveranno ulteriori comunicazioni.

Annunci