Tag

,

Ora che la campagna elettorale ha decretato vinti e vincitori, SBIRCIAPAOLA si chiede se l’attivismo politico vissuto dalla città negli ultimi mesi si sia fermato in attesa della prossima tornata o è in fase organizzativa per diventare più corposo e pragmatico.
Il contributo che ogni cittadino può dare al miglioramento della città di Paola non deve provenire solo e per forza dall’interno del S. Agostino e non è deputato esclusivamente ai consiglieri comunali, agli assessori o al sindaco.
Il contributo principale potrà derivare anche da ciascuno di noi, da una sinergia tra intelligenze diverse, da un’intelligenza collettiva però, perché l’intelligenza del singolo non basta.
SBIRCIAPAOLA si propone come catalizzatore delle idee dei singoli e liberi cittadini: facendo interagire e mettendo in rete le energie, le esperienze, le culture, le proposte, … di ogni singolo cittadino, la città con i suoi abitanti decide di non delegare solo alla politica le scelte strategiche e amministrative di Paola. Questi dovranno fare i conti, confrontarsi con un altro “partito”, un altro “movimento”, chiamiamolo come vogliamo, dovranno interagire con i cittadini senza tessera.
Ogni proposta o idea dovrà però essere accompagnata dalla disponibilità ad attivarsi perché possa essere applicata: potrà essere limata, implementata, corretta, criticata, discussa, … dovremo “impacchettarla” bene perchè possa essere facilmente recepita da chi di dovere, dai cittadini in primis, da chi ci governa poi.
Noi di SBIRCIAPAOLA abbiamo la convinzione che sia doveroso che le capacità intellettive e di analisi di chiunque abbia voglia di cambiamento, siano messe a confronto con quelle di altri cittadini al fine di proporre reali e credibili progetti di cambiamento per la nostra città.
Vorremmo tenere fuori dal gioco i disoccupati della politica e i cercatori di poltrone, potranno partecipare solo cittadini attivi che vogliono riappropriarsi della facoltà di poter decidere del proprio futuro, cittadini che non hanno mai potuto dire o potuto fare per Paola. Perché non ci hanno mai pensato prima (che potessero essere parte attiva della società) o perché non gli è stato mai permesso dai soliti noti.
Non crediamo che sia un passo difficile, crediamo invece che possa essere uno stimolo per chi amministra la cosa pubblica.
Ascoltarci non costa nulla. Considerarci parte attiva di un cambiamento tanto propagandato dai palchi dei comizi, neanche.
Convogliare le istanze dei nostri SBIRCIATORI, raccogliere semplici idee, sogni notturni, esperienze vissute altrove, progetti, …,  tutto ciò che possa giovare alla crescita e al cambiamento di Paola, parlarne, promuovere convegni, incontrarci, … per poi proporre dal basso e seguirne l’iter per far recepire a chi di dovere il tutto.
Individueremo l’insieme delle caratteristiche socio-culturali, architettoniche, di linguaggio, di abitudini che caratterizzano Paola, come luogo e come ambiente.
Proveremo ad analizzare Paola fino ai giorni nostri per capirne l’anima e quindi la sua vocazione prossima futura.
Crediamo che ci sia la necessità d’essere pungolati per credere in qualcosa. Il nostro è un esperimento che va condotto in coro.
Il mezzo virtuale, il blog, SBIRCIAPAOLA, sarà il contenitore delle singole problematiche legate al luogo di cui si dibatte, ma anche un “lanciarazzi” di proposte fattibili. 
SBIRCIAPAOLA creerà un apposito spazio da dedicare a questo progetto. Inseriremo tutto ciò che ci farete pervenire.
Il politico di professione, per il momento è meglio che ascolti (legga): l’arte di governare le società la si impara ascoltando la gente.
Questo vuole essere un punto e a capo, un tentativo di risollevare le sorti dei nostri luoghi con le sole forze di chi li vive.
SBIRCIAPAOLA nel suo piccolo, attraverso i suoi post già lo fa da sei mesi, da quando è nato il blog. Abbiamo sollevato qualche polverone, se n’è parlato, se ne parla. Ma mentre il nostro SBIRCIARE è solo un solletico, il nostro/vostro “voler fare” sarà più pregnante e incisivo.
Non partiamo quindi da zero. “Ricominciamo da tre!”
Mandaci i tuoi contributi, le tue idee.
sbirciapaola@gmail.com
Annunci