Tag

, , , , , , , , , ,

Orti urbani al posto del c.a.

La recente proposta del gruppo consiliare del PDL relativa alla revoca delle delibere dell’ex giunta comunale che istituivano l’ICI sui terreni comunali, fa tirare un sospiro di sollievo a tanti cittadini.
Il PSC riguarda le scelte strategiche di assetto e sviluppo del territorio e, in special modo, tutela l’integrità fisica ed ambientale e l’identità culturale dello stesso. Non attribuendo quindi alcuna potestà edificatoria, ci chiediamo, e chiediamo quindi all’attuale Amministrazione: c’è la necessità di altra edificazione?

SBIRCIAPAOLA aderisce al Forum Nazionale SALVIAMO IL PAESAGGIO (difendiamo i territori).

SBIRCIAPAOLA, in stretta collaborazione con l’associazione SF(i)DA, ha mosso i primi passi per la costituzione del COMITATO LOCALE aderente al Forum nazionale “Salviamo il Paesaggio”. Il Forum ha avviato in febbraio ha spedito a tutti i Comuni italiani la richiesta di compilazione di una particolare scheda di censimento in grado di mettere in luce quante abitazioni e quanti edifici produttivi siano già costruiti ma attualmente non utilizzati, vuoti, sfitti.

L’ha spedita a tutti i Comuni. Paola compreso.

Amministratori locali, architetti, urbanisti e professionisti del settore hanno elaborato una scheda di censimento che è stata recapitata a tutti i Sindaci italiani, richiedendone la compilazione entro 6 mesi. E’ la precisa proposta di un metodo di pianificazione, che andrebbe adottato con immediatezza per scongiurare ciò che sta purtroppo accadendo, ovvero che i piani urbanistici siano realizzati lontano dai bisogni effettivi delle comunità locali e prevedano nuovo consumo di suolo nonostante l’ampia disponibilità edilizia già esistente.

Quando abbiamo deciso di aderire a questo nobile proposta, ci è stato riferito, da Alessandro Montarino (Coordinatore nazionale del Forum Italiano dei Movimenti per la Terra e il Paesaggio) che nella nostra zona siamo pochissimi gli aderenti, le parole di Alessandro sono state “credo non ci sia ancora stato un dato così basso in tutti i circa 100 comitati costituiti in questi mesi (forse è un indicatore di quanto si debba lavorare su questi territori).

Per questo e per tanto altro, SBIRCIAPAOLA  e l’associazione SF(i)iDA invitano tutti gli interessati a non STARE A GUARDARE!

E’ anche per questo che alla luce della recente nobile intenzione esternata dal PDL locale di revocare l’ICI sui terreni, chiediamo all’Amministrazione se non sia il caso di rivedere il nuovo strumento di pianificazione urbanistica. Specie in un periodo di crisi globale come la nostra, che l’Italia intera sta attraversando e che il Mezzoggiorno per sua peculiare  vocazione somatizza ancor di più, crediamo che altra cementificazione sia superflua.

Si studi la situazione con occhio vigile e illuminato, oltre agli esigui spazi rimasti, non vi è una domanda di alloggi tale da consentire nuove cubature. Decremento demografico e fuga di cervelli non giustificano nuove edificazioni. Salviamolo quel poco di paesaggio che ci hanno lasciato, addomestichiamolo, rendiamolo gradevole alla fruizione. Non finiremo mai di affermare che una città più bella susciterà ai suoi cittadini sensazioni piacevoli facendo percepire loro una migliore qualità della vita.

Clicca qui per leggere gli altri post di SBIRCIAPAOLA sull’iniziativa SALVIAMO IL PAESAGGIO.

Annunci